Ash abbandona Charizard nella valle dei Draghi

Che voi siate amanti dei Pokémon o meno non potrete trattenere le lacrime all’episodio 134 “La valle dei Draghi” dove Ash abbandona Charizard per sempre.

Ad inizio serie Ash trova Charmander dopo essere stato abbandonato dal suo ex allenatore, se ne prende cura e lo invita ad entrare ufficialmente a far parte del team.

charmander di ash
Ash trova Charmander

I due stringono una forte amicizia sin da subito ma con il tempo Charmander si evolse in Charmeleon cambiando radicalmente il suo carattere.

Il pokémon infatti iniziò a non ascoltare più il proprio allenatore e ad assumere un carattere ribelle.

Perché Ash abbandona Charizard

Charmeleon anche nei momenti più difficili decide di non aiutare il proprio allenatore, perfino quando Ash viene attaccato e rapido da un Aereodactyl.

In questo incontro tuttavia il pokémon per recuperare il proprio orgoglio ferito dopo essere stato attaccato da Aerodactyl riesce ad evolversi e salvare Ash.

Tuttavia Charizard non si lascia ancora comandare da Ash e perderà da lì a poco uno dopo l’altro gli scontri.

Un’importante scontro sarà quello contro il Poliwrath di Tad che con il suo geloraggio lo congelerà proprio perché non ascoltò le direttive del proprio allenatore.

Ash che si prende cura di Charizard

Dopo questo evento Charizard si renderà conto dell’amore che Ash nutre per lui, infatti restò tutta la notte sveglio accendendo dei fuochi per curarlo dalle ferite riportate nello scontro.

Ash abbandona Charizard: i motivi

In seguito Ash usa Charizard anche per incontri con allenatori alle prime armi e per questo viene criticato fortemente da Misty.

In realtà nella valle dei Draghi si rende presto conto che tra tutti i Charizard presenti il suo è quello più debole e meno pronto al combattimento.

Così in una lotta emotiva Ash abbandona Charizard nella valle finché non sarà diventato più forte, probabilmente perché questo è l’unico modo per aiutare il proprio compagno.

Ash abbandona Charizard

Pikachu, il fedele Pokémon di Ash, saluta Charizard suo compagno di mille avventure prima di abbandonarlo e seguire il proprio allenatore.

I tre puntini di sospensione ci hanno aiutato ad asciugare le lacrime e continuare.

Fortunatamente in futuro Charizard si riunirà alla squadra andando in loro soccorso dopo aver visto un’emergenza in una tv locale.

La valle dei Draghi non sarà l’ultimo luogo dove Ash, Pikachu e Charizard si incontreranno ma di certo è uno dei luoghi dove noi tutti abbiamo versato qualche lacrima.

Potete vedere la puntata nella nuova TV Pokémon, Stagione 3 Episodio 29.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *